b+ma logo senza sfondo grigio per sito.p

1/4

BRESCIA, 2018

A2A AMBIENTE SALA CONTROLLO

La Sala Controllo del Termoutilizzatore di Brescia è stata ristrutturata a partire dal pannello generale di gestione dei macchinari (video wall). Con l’occasione la direzione di A2A ha ritenuto opportuno non limitare l’intervento alla sola sala controllo, ma estendere l’intervento anche agli ambienti limitrofi costituiti dagli uffici contigui e dal corridoio di accesso al piano 3° provenendo dal ponte esterno di collegamento con la sala meeting di A2A.

Il progetto prevede di intervenire sul rifacimento di tutte le finiture dei locali interessati dall’intervento, con lievi modifiche distributive. 
Le categorie di lavoro:
-    Rifacimento dei pavimenti sopraelevati, con utilizzo di differenti      tipologie e colorazioni a seconda delle diverse funzioni
-    Rimozione e realizzazione di nuovi controsoffitti, di tipo removibile, integrati con gli impianti esistenti 
-    Formazione di nuovi divisori in cartongesso e in vetro
-    Realizzazione di nuove contropareti per gli spazi corridoio e vani ascensore, con inserimento di elementi attrezzati per ventilconvettori e pannelli di proiezione.
 

PROGETTAZIONE ,  DIREZIONE LAVORI

Dimensioni: 450 mq,  Importo lavori: €65.000

1/3

BRESCIA, 2012

Banca Cassa Padana

Il progetto per la nuova sede della Banca Cassa Padana prevede la realizzazione di un nuovo fabbricato articolato su quattro piani fuori terra e dotato di un’autorimessa interrata. ​

Al piano terra si trovano gli sportelli bancari aperti al pubblico, mentre ai piani superiori sono collocati gli uffici amministrativi e  le sale riunioni. Al primo piano è collocata una sala conferenze, concepita anche come sala polifunzionale integrata agli ambienti circostanti per consentirne la massima flessibilità e l’utilizzo anche per attività espositive. 

I volumi, esternamente rivestiti in gres porcellanato e laminato, si articolano e si intersecano definendo spazi diversi a seconda delle necessità dell’edificio. ​

1/4

BRESCIA, 2011

Centro direzionale

''LA FAMIGLIA'' 

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo edificio destinato ad accogliere la sede del Centro Studi La Famiglia e una parte residenziale composta da 18 appartamenti. Il nuovo complesso è caratterizzato da un volume a L organizzato su tre livelli fuori terra e due piani di autorimessa interrata. 

La  facciata della parte residenziale  è una vera e propria quinta scenica, staccata dal volume principale  degli appartamenti, che definisce le logge delle residenze.

La parte direzionale è caratterizzata da un volume rivestito con una parete ventilata e ombreggiato con dispositivi frangisole che proteggono gli ampi uffici e open space all’interno.

La struttura è dotata di sistemi passivi per il raffrescamento nonché di pannelli fotovoltaici in facciata e in copertura: essa è classificata in classe A per i terziario e A+ per la residenza.

1/7

BRESCIA, 2008

EX IVECO

PROGETTAZIONE ,  DIREZIONE LAVORI ARCH. BARESI

Dimensioni: 30.700 mq

Progetto di riqualificazione di un complesso industriale dismesso posto su una via cittadina di grande scorrimento e caratterizzato da un  impianto strutturale a shed in cemento armato ed un palazzo ad uffici di recente costruzione caratterizzato da facciate vetrate. ​

La nuova proposta prevede la ristrutturazione dell’esistente con demolizione di parti aggiunte non coerenti con il contesto, la costruzione di un’ampia galleria a cielo aperto centrale che connette tutto il complesso con i nuovi percorsi.

​​​​La creazione di soppalchi interni destinati ad uffici ed illuminati dagli shed opportunamente trattati conferisce all’insieme l’immagine di loft tipica dei complessi industriali.
Sono previste varie funzioni dal commerciale, al terziario fino all’artigianale di servizio con grande flessibilità di suddivisione a seconda delle esigenze degli operatori.

1/6

BRESCIA, 2007 - 2009

CASCINA FIAT

PROGETTAZIONE ,  DIREZIONE LAVORI ARCH. BARESI

Dimensioni: 1200 mq

Ristrutturazione ed ampliamento di una vecchia cascina per riconversione a spazi commerciali e terziari. Il volume originario è stato ristrutturato inserendo soppalchi ai vari livelli per ricavarne uffici pur mantenendo la doppia altezza del vecchio porticato, vetrato a tutta altezza con serramenti leggeri in ferro. ​

La parte di ampliamento si configura come edificio minore annesso all’esistente tramite il vano scala di forma circolare che richiama i vecchi silos tipici della pianura padana.

La rotazione impressa alla composizione attraverso il vano scala circolare, cerniera tra il vecchio e il nuovo, permette di allineare gli edifici seguendo l’andamento dell’asse stradale.

1/8

BRESCIA, 2004 - 2007

SEDE C.I.S.L

PROGETTAZIONE ,  DIREZIONE LAVORI ARCH. BARESI

Dimensioni: 2230 mq

L'intervento è caratterizzato dalla completa ristrutturazione di un ex-fabbrica per la nuova sede C.I.S.L. di Brescia.​

L'edificio è organizzato su tre livelli fuori terra e un autorimessa interrata pertinenziale. L'intervento di ristrutturazione ha mantenuto leggibile l'intelaiatura strutturale portante esistente mediante l'inserimento di grandi superfici vetrate, che conferiscono agli ambienti interni una grande luminosità e l'uso di legno e ferro per le nuove strutture orizzontali interne.

Il piano terra ospita tutte le Associazioni aperte al pubblico, mentre al piano primo sono collocati gli uffici amministrativi e e al secondo piano quelli dirigenziali.  L'ampia sala conferenze è collocata al piano terra in posizione simmetrica rispetto all'ingresso, ed è stata concepita anche come struttura avente una fruibilità indipendente per diverse occasioni oltre all'attività sindacale.

Completa l'intervento la sistemazione esterna delle aree con piazza d'accesso e zona parcheggi, oltre a spazi verdi in connessione con un parco pubblico esistente.

CONTATTI

B+M Associati s.r.l

Tel: 030398499

Fax: 0303387659

Email: info@bmasrl.it

Viale Duca degli Abruzzi,103 

25124 Brescia (IT)

  • Grey Instagram Icona

P.IVA 03762560989

CONTATTACI

architettura studio bma brescia associati